Bruna Viotto

Bruna Viotto

30 luglio - 06 agosto 2022

Raccontare, raccontarsi, creare con le parole

condotto da Bruna Viotto

Presentazione dell’attività:

Verranno proposte ai partecipanti delle attività e delle tecniche di vario tipo predisposte appositamente per facilitare l’utilizzo della parola, scrittura e/o parlata,                     ed esprimere propri contenuti, comunicare con se stessi e con gli altri regalandosi delle sorprese, raccontare la quotidianità, l’ambiente circostante,                                         le persone conosciute, in modo inedito e creativo, inventare storie e personaggi o di fantasia o ispirati dalla realtà.                                                                                                       Verrà favorito un clima di ascolto reciproco e la totale sospensione del giudizio in modo che ciascuno scelga liberamente i contenuti e le parole da portare a sé e agli altri.

Materiali:

Il materiale sarà a cura della conduttrice, i partecipanti dovranno munirsi di carta e penna.                                                                                                                                              Se qualcuno lo desidera potrà portare un breve brano tratto da un libro che gli piace particolarmente.

Durata: 12 ore complessive suddivise in incontri di 2 o 2,30 ciascuno circa in base alle esigenze.

Partecipanti: la proposta è pensata per adulti.

Numero partecipanti: minimo 3, massimo 15.

Presentazione della conduttrice:

Bruna Viotto si è occupata in diversi contesti educativi e sociali (Aziende ULSS, scuole, associazioni giovanili del territorio) dello sviluppo ed espressione di talenti e risorse delle persone, dei gruppi, delle comunità sociali. In particolare ha condotto e/o organizzato Laboratori di manualità creativa, di scrittura, di teatro, di gioco, di canto e musica, di narrazione e invenzione di storie secondo il metodo dell’educazione attiva. I Laboratori erano rivolti a bambini o adolescenti o giovani o adulti con obiettivi ed attività diversi a seconda del contesto. Queste attività sono state svolte soprattutto in qualità di dipendente dell’Az.Ulss Alta Padovana all’interno dei progetti del Settore Sociale. Bruna Viotto, attualmente in pensione, prosegue, nel tempo libero, alcune di queste attività