Lucia Trettel

18 - 25 luglio 2020

Alla ricerca della saggezza musicale

condotto da Lucia Trettel

Presentazione dell’attività:
Un solo ascolto della musica classica può darci un piacere molto intenso, ma è un piacere tutto sommato passeggero, temporaneo, che dura il tempo dell’ascolto. Secondo George Balan, l’ideatore del metodo di Musicosophia, il messaggio filosofico e profondo che la musica ci offre può essere trovato, come un prezioso tesoro, soltanto prendendo la musica sul serio e cercando di conoscerla al di là del nostro intelletto, ascoltandola ripetutamente e con attenzione.
Il metodo prevede, tramite ascolti ripetuti, una prima analisi formale e intellettuale, con l’obiettivo di capirne l’architettura e gli elementi costitutivi. Si passa poi ad una scrittura che aiuta l’ascoltatore a prendere graficamente conoscenza della melodia e dei temi ascoltati, per poi passare ad accompagnare e a “sentire” la musica non soltanto con l’udito ma sfruttando la conoscenza presente nel nostro corpo, in particolare nel gesto.
Il gesto delle braccia e delle mani può aiutarci a rendere visibile la musica, ci può suggerire la comprensione stessa della musica, diventa tramite del significato musicale non esprimibile a parole.
Gli incontri saranno dunque occasione di sperimentare insieme questo modo particolare di entrare in contatto con la grande musica classica e diventare partecipi del suo messaggio.
Contenuti previsti (ipotesi)

1 incontro: “Yesterday” – The beatles

2 incontro: “Du bist bei Mir” – J.S.Bach

3 incontro: sinfonia n. 3 – J. Brahms (3 movimento)

4 incontro: “Ave Verum” – W. A. Mozart

5 incontro: a sorpresa

Durata: 12 ore in cinque giorni
Adatto a tutti
Eventuale numero minimo-massimo: 2-40

Presentazione del conduttore: Lucia Trettel abita e vive a Trento. Da anni ama e ascolta la musica classica. Canta in alcuni cori e strimpella il pianoforte. Dal 2005 frequenta i seminari di Musicosophia, metodo di ascolto consapevole della musica classica, ideato da George Balan. Ha frequentato due corsi triennali di formazione del metodo Musicosophia (triennio 2006-2008; triennio 2016-2018)