DanceAbility/Espressione Corporea: Laura Biasioli

settimana dal 10 al 17 agosto 2019


Espressioni … in danza 

di Laura Biasioli


Attività laboratoriale espressivo-corporea basata sull’utilizzo delle metodologie della DanceAbility® 

e dell’Espressione corporea di Susanne Martinet, 

di tecniche di approccio al teatro e della musica associata al movimento.


Tutti i partecipanti, individualmente, a coppie, a piccoli gruppi o con il gruppo

nel suo complesso, partecipano ad un percorso di ricerca comune in cui ognuno è messo nella condizione di:

- Familiarizzare con il linguaggio del proprio corpo;

- Esplorare il proprio modo, unico e personale, di muoversi;

- Entrare in relazione con lo spazio, il tempo, l’altro/gli altri, oggetti

(elastici, foulard, bastoncini di bambù, sassi ecc.);

- Creare delle semplici composizioni coreografiche con i propri movimenti.


Le varie proposte si svolgeranno attraverso:

- Un lavoro di ricerca e di tecnica corporea basato su consegne precise del

conduttore e sull’improvvisazione, utilizzando anche alcuni materiali

(foulard, sassi, elastici, palloncini, bastoncini di bambù … …).

- Un’attività di ascolto e di scoperta di come e di quanto il corpo “sente”,

percepisce, esprime, comunica, crea attraverso le emozioni e i suoi

molteplici linguaggi.

- Un’attività di esplorazione del movimento e sulle potenzialità creative di

un limite dato.

- Momenti di condivisione e di confronto tra i partecipanti sulle attività

svolte.


SCOPI: acquisire coscienza e padronanza del corpo; riuscire ad esprimere e comunicare ciò che si ha dentro di sé; 

migliorare il proprio ascolto e la propria recettività; affinare la sensibilità; accrescere la musicalità di tutto il corpo;

favorire l’incontro e la comunicazione; rendere accessibile il linguaggio della danza a tutti.

CONTENUTI possibili: movimento corporeo espressivo, lavoro su peso, contatto, contrasti,

limiti dati, disegno e composizione dello spazio, voce, grafismo.


L'attività è accompagnata da musiche appositamente scelte per ciascuna tipologia di esercizi.

Per svolgere l’attività è necessario indossare abbigliamento comodo e calzini antiscivolo.


Possono partecipare persone dai 15 anni ai 90 anni, anche con differenti abilità. 

(È possibile estendere la fascia d’età, a partire dai 7 anni).

Il Laboratorio è aperto a tutte le persone, abili e con disabilità, 

sia di tipo motorio, sia di tipo intellettivo medio – lieve. 

Si rivolge a chiunque sia interessato a sviluppare la propria creatività attraverso il movimento, 

con qualunque livello di esperienza; a chi è impegnato in campo musicale, artistico, educativo; 

alle persone la cui professione è orientata verso gli altri: psicologi, insegnanti, medici, educatori, 

operatori socio-sanitari ecc.


Nel caso ci siano persone con disabilità, sono invitati a partecipare anche i loro familiari e amici; 

in ogni caso la partecipazione di ciascuno sarà attiva e autonoma.

Gli incontri dureranno da un minimo di un’ora e mezza a un massimo di 2 (due) ore, preferibilmente di pomeriggio.

N.B. Il numero di partecipanti è proporzionato allo spazio a disposizione 

(e all’eventuale presenza di carrozzine, deambulatori ecc. se dovessero partecipare persone con limitazioni motorie). 

Lo spazio dovrebbe essere ampio, senza mobilia (solo un tavolo e alcune sedie), 

con prese elettriche, adatto alla danza, o comunque adatto al lavoro a terra e con i piedi scalzi e/o calzini antiscivolo.

Minimo: 8 partecipanti

Altro

- Il materiale utilizzato - PC portatile/casse PC, CD di musica; Foulard, bastoncini di bambù, sassi, elastici, 

palloncini ecc. – verrà portato dal conduttore.

- Dimostrazione finale: il gruppo che ha partecipato al laboratorio espressivo-corporeo si esibirà a conclusione del percorso/soggiorno.


♦♦♦ Possibile connessione con la proposta di Carmela Bertone sulla Lingua dei Segni Italiana (L.I.S.) ♦♦♦

(Stesso periodo: settimana dal 10 al 17 Agosto 2019)

Il corso potrebbe (vorrebbe) essere posto in continuità con l’attività proposta da Carmela Bertone. 

Si userebbero i segni della LIS per sperimentare, attraverso la danza, dimensioni, tempi e forme diverse, 

astraendoli e mettendoli in relazione per una comunicazione che non sia solo semantica delle parole 

ma anche del corpo e del respiro.

Entrambe le proposte hanno degli elementi in comune che sarebbero interessanti, divertenti e stimolanti da esplorare 

e far sperimentare, sia dal punto di vista espressivo corporeo che da quello della comunicazione “creativa e alternativa”, 

per provare a comunicare in una lingua … silenziosa … che fa “vedere voci” e “danzare le parole” !!!


Laura Biasioli

Insegnante:

Laura Biasioli, Dottore in Scienze dell’Educazione (laurea quadriennale) –

indirizzo Educatore professionale socio sanitario; esperta in attività espressivo-corporee 

(formazione completa quinquennale in Espressione Corporea – Metodo Susanne Martinet, presso il Conservatorio di Musica

Statale “Cesare Pollini” di Padova, certificata per l’insegnamento della DanceAbility®). 

Collabora con Enti pubblici e privati per la progettazione e la conduzione di percorsi formativi 

per insegnanti della scuola di ogni ordine e grado, educatori, operatori sociali e sanitari, 

alunni, studenti e per tutti gli interessati alle attività.

Comments